Demolizioni da Salvini e co.

Immaginate una capanna del 1700, costruita in legno e mattoni e con scarse fondamenta. Ogni generazione che se la passava apportava qualche modifica, chi costruiva un nuovo piano chi una nuova stanza, ma senza toccare le deboli fondamenta. Oggi questa casa ha 13 piani e un box, il tutto retto da legno marcio del 1700.… Leggi tutto »

Un giro in libreria

Ieri mi sono fermato in libreria alla ricerca di “Lo Stato nel Terzo Millennio”, libro del Principe del Liechtenstein nonché caposaldo del pensiero liberale. Ovviamente, dato che il libro di tendenza politica oggi è “100 ricette anti-Europa” di Matteo Salvini, non l’ho trovato, ma due titoli, tutti nel reparto “filosofia”, mi hanno stupito. Il primo… Leggi tutto »

URSS femminista

In URSS se il tuo vicino avesse chiamato il KGB denunciandoti come controrivoluzionario saresti finito alla Lubianka. Magari dopo qualche mese il Tribunale del Popolo avrebbe accertato la tua innocenza, ma intanto la galera te la sei fatta e nessuno punirebbe troppo severamente il tuo vicino, per paura di disincentivare la delazione. Inoltre, per quanto… Leggi tutto »

Il monopolio di Dio

Ogni tanto in qualche trasmissione televisiva viene presentato il santone di turno che predica alla sua piccola congrega. Quasi sempre si fa notare come non siano autorizzati dalla Chiesa Cattolica, addirittura scomunicati. Ma la Chiesa ha il monopolio di Dio? Mi risulta che in Italia esista la libertà di culto. Alla fine se delle persone… Leggi tutto »

Stanno ammazzando le autonomie locali

L’autonomia muore quando non si vota più per essa ma per altro. Sia chiaro, è normale che i partiti nazionali, specie quando si tratta di un’elezione importante, schierino anche i propri leader e le truppe cammellate: ricordo bene Berlusconi per Guido Podestà, Vendola per Pisapia e Renzi per Sala, ad esempio. Ciò, spesso, si notava… Leggi tutto »

Femminicidio

Se ammazzi una donna in quanto donna, cosa che accade in contesti incivili (si pensi a quei simpatici paesi asiatici dove sopprimono le figlie femmine) stai commettendo un femminicidio. Se tiri una coltellata a tua moglie perché vuole andare a lavorare e tu, uomo di casa, non puoi permetterlo stai commettendo un femminicidio. Se ammazzi… Leggi tutto »

Gente che parla, gente che fa

A Milano c’è stata una manifestazione antirazzista. A mio parere, onestamente, è abbastanza sciocco preoccuparsi del razzismo del governo mentre stanno sfasciando l’economia con l’idea che il bar sport del paesello abbia le competenze per decidere d’economia, ma va a gusti. La cosa comica è la risposta di Salvini, che dichiara che lui pensa agli… Leggi tutto »

Maturità democratica

Ora che il Cinque Stelle ha proposto il referendum propositivo c’è stata la levata di scudi di chi sostiene la democrazia rappresentativa. Come se gli attuali disastri fossero avvenuti con la democrazia diretta. Confiniamo con il paradiso della democrazia diretta: La Svizzera.In Isvizzera quasi tutto si vota, persino il diritto della Confederazione a esigere tasse.… Leggi tutto »

Viva Dio, P#rco Dio!

I musulmani che vengono in Italia devono adeguarsi! Siamo in Italia, si parla italiano, si prega Dio e si segue il cattolicesimo, romano e apostolico. E basta. L’identità italiana non si fonda su un qualcosa di nazionale, ma su Dio, crocifisso in ogni edificio pubblico, pagato coi soldi delle tasse di tutti. Direi che questa… Leggi tutto »