Archivi mensili:Ottobre 2022

Su Starbucks

Ieri sono andato da Starbucks, quello in centro, dove praticamente fanno di tutto e di più, e c’era pure una sorta di evento di non so cosa (legato ai campionati del caffè, credo). E continuo a non capire perché ci sia tutto questo odio per loro. Chiaramente, c’è una cultura del caffè diversa: la nostra… Leggi tutto »

Sulle capsule riutilizzabili

Ah, a tema macchinetta del caffè essa è giunta anche con una capsula riutilizzabile! Che, per carità, il suo lavoro lo fa, metti del caffè, lo pigi un attimo come da istruzioni e sembra fatto con la moka. Però, se uno prende la macchinetta per avere un caffè simile all’espresso e poi torna al livello… Leggi tutto »

The public sector MUST perish

Pratica pubblica dov’è richiesto un documento di identità. La legislazione italiana dice fondamentalmente che quasi tutto ciò che emette lo stato con foto lo è, ma loro devono chiedere se è accettata. Per fortuna lo è – evidentemente non c’era un coglione dietro – e va bene. Poi vado in ospedale – pubblico – per… Leggi tutto »

Alla fine ho ceduto

Comunque, da qualche tempo, ho in casa una macchinetta del caffè a capsule, che mi è stata prestata da una parente che preferisce un altro sistema e l’ha dunque sostituita. Oltre al caffè c’è disponibilità di varie bevande, dalle più normali (come il cappuccino) alle più strane (roba al caramello), di varie marche e a… Leggi tutto »

La moderazione di Facebook deve trovarsi i coglioni devastati dalla peggior peste

Foto delle scalinate di un palazzetto sportivo pubblicata sulla pagina Facebook di una società di calcetto, con un innocuo link al sito della squadra, letteralmente ci son dentro le pagelle della partita. Facebook decide che si tratta di contenuto contrario agli standard sugli atti sessuali o sull’adescamento di adulti. Senza appello, ovviamente, perché “c’è il… Leggi tutto »

La dittatura sanitaria non esisteva

Cioè, quando Giuseppi se ne stava andando c’erano circa 130’000 morti e voi la chiamate sanitaria? Seriamente? Chiamatela dittatura malsana, dittatura assassina, dittatura e basta, ma sanitaria? Che ospedali frequentate! Poi, non so, chiamate quella di Pinochet una dittatura comunista già che ci siete! O quella di Mao una dittatura liberista. Se 130 mila morti… Leggi tutto »

Porto sfiga, decisamente

7 settembre, post scritto da me per la pagina amica Impariamo la Lingua Lombarda: eliminiamo poi anche “merda”, che in lombardo è decisamente meno volgare che in italiano (ma non ditelo davanti alla Regina Elisabetta, ecco!) 8 settembre: Elisabetta II è morta, la Regina del dopoguerra. Carlo nuovo Re d’Inghilterra

Cruciani aveva ragione

Sulla guerra in Ucraina, da un punto di vista militare, Cruciani aveva ragione: l’unico modo in cui l’Occidente ha prolungato le sofferenze dell’Ucraina è non contenendo la Russia sul campo. Abbiamo visto il grande esercito russo, non avrebbe avuto alcuna speranza contro una forza occidentale ben armata, specie in un contesto in cui non sono… Leggi tutto »

Licenziateli tutti, Dio riconoscerà i suoi

La scuola italiana, in perfetto stile mafioso, ama le punizioni collettive. Le scuse sono le solite: alcuni fanno, tanti vedono, poi si parla quindi tutti sanno e debbono essere puniti perché non parlano, rigorosamente davanti a tutti, così che se lo fanno si beccano l’odio dei compagni di classe. Poi leggi notizie del genere e… Leggi tutto »