Archivi categoria: Politica

Ma vi immaginate…

Se eleggono una donna al Quirinale ovviamente partirà subito l’ultima proposta progressista: il primo negro al Quirinale. In tutto ciò, il primo senatore negro, Toni Iwobi, ha ottenuto vari voti allo scrutinio di ieri, e se l’eletta fosse la Casellati e non la Cartabia, Iwobi potrebbe puntare ad essere: Il primo presidente della Repubblica leghista… Leggi tutto »

La sindrome della massaia

Solitamente, nel mondo occidentale, le donne sono più progressiste degli uomini. l’Italia, invece, sembra un’eccezione: le donne sono più conservatrici. La ragione sta, a mio parere, in quella che chiamo “sindrome della massaia”. Cos’è? Prima di tutto, bisogna capire perché le donne sono solitamente più progressiste. E penso che sia legato alla loro natura più… Leggi tutto »

Godo

C’è poco da fare, godo. Grazie Draghi, grazie speranza, sto ridendo da ore, siete dei gran pagliacci alla guida di un gran circo. Vedere piangere quelli che ridevano dietro ai non vaccinati, che passavano davanti alle farmacie per commentare le fattezze lombrosiane dei tamponandi, che si auguravano l’introduzione del tampone anale e speravano che facesse… Leggi tutto »

Basta italiani che parlano di Sudtirolo

Se a me gli italiani stanno sulle balle c’è una ragione: l’hanno scampata sempre. Hanno fallito una prima volta, portando a rivolte diffuse e al concreto rischio di crollo dello stato, arriva la prima guerra mondiale a unirli. Nella prima guerra mondiale fanno cazzate su cazzate e semplicemente non dicendo che ci son state tutto… Leggi tutto »

Grazie tante capitonto

Come vi dicevo, avrei gradito la riconferma dell’amministrazione di centrodestra nel mio municipio. E, invece, il centrosinistra ha stravinto. Non penso, onestamente, che si tratti di malcontento per la politica municipale, semplicemente la gente non aveva voglia di votare per Bernardo e quindi nemmeno ha votato per il centrodestra locale. Onore anche all’amministrazione di FI… Leggi tutto »

Votare come?

Alle elezioni comunali voto con la testa. Mi informo sui candidati, sui programmi e decido chi votare sulla base di ciò, sfruttando al pieno la legge elettorale. Così ho fatto ieri, ad esempio. Anche alla regione voto con la testa, con gli stessi principi descritti prima. Alle elezioni parlamentari, invece, voto con la testa, però… Leggi tutto »

Perché non mi candiderò mai

E con questo articolo, anche se volessi, mi condannerei a perdere 🙂 Allora, prima di tutto, partiamo da un principio: l’unità d’Italia è stata un errore ed è all’origine di tutti i nostri problemi. No, non accetto fregnacciate, un Paese che ha più debito su PIL di anni di unità deve scomparire. Ecco, partiamo anche… Leggi tutto »

La croce più soddisfacente della mia vita

Ecco, leggete questo articolo. E ditemi se non vi sale l’incazzatura forte. Non tanto per l’articolo in generale,  uno degli ormai soliti che hanno testimonianze di no vax pentiti. Personalmente, ritengo abbastanza inutili articoli del genere, dato che è difficile che si appellino al senso del rischio di chi non si vaccina, basato sul “tanto… Leggi tutto »