Checco Zalone China Remix

Ho visto il film di Pio e Amedeo “Belli Ciao”. Da un lato, è guardabile: se è sulla TV, di certo, non ti viene da buttarla giù in un fosso, dall’altro, non è certamente un gran film, sa molto di Checco Zalone, tant’è che il regista è lo stesso, solo che manca la gran capacità… Leggi tutto »

Piculo, ma carataristico

Da qualche tempo sono nel Fediverso, ossia su Mastodon: mi sono messo su un’istanza generalista e mi trovate qui. In ogni caso, una cosa che mi sorprende sempre di queste piattaforme è il pubblico: il mondo culturale di Linux e dell’open source ha sempre soggetti interessanti, che potremmo dividere in due macro-categorie: Libertari che odiano… Leggi tutto »

Il 2021 di Wikipedia in lombardo

Come da ormai consolidata tradizione, vediamo il 2021 di Wikipedia in lombardo. Le regole sono le solite, ovviamente: escludo le voci che sono state “bottate”, per conteggiare solo quelle che hanno avuto lettori legittimi. Perdonate il ritardo nella pubblicazione, ma quest’anno le statistiche hanno avuto dei ritardi, quindi c’è voluto un po’ per fare l’articolo.… Leggi tutto »

Il diplomificio MIUR

L’altro ieri su Striscia han fatto un servizio sui presunti diplomi facili. Come già sapete, per com’è andata a puttane la scuola italiana ormai sono favorevole a queste cose, a patto che vengano usate con cervello, e solo una persona che non ha mai avuto a che fare con le stranezze del sistema italiano può… Leggi tutto »

Tre partite a Civilization IV…

Quindi, avrete capito che mi piace giocare a Civilization IV e che l’ho ripreso un po’ in mano, come mi accade spesso nei periodi di ferie… E ho tre partite da raccontarvi. Nella prima, vinta a tempo, che non ho trovato in realtà particolarmente soddisfacente, è successa però una cosa interessante: gli olandesi si erano… Leggi tutto »

Minare cripto sui siti web non era male, se fatto bene

Qualche anno fa provai uno dei sistemi per guadagnare qualcosa minando sui computer dei visitatori: ovviamente era tutto realizzato in modo etico, era esplicitamente scritto che si minava, si poteva selezionare quanto minare e anche disattivarlo, in tal caso però si veniva invitati a fare una piccola donazione. L’idea di base era, a mio parere,… Leggi tutto »

Serva Italia? No, servi italiani!

Nei miei post dei primi mesi dello scorso anno, non vedevo un futuro roseo per l’Italia, mi immaginavo problematiche psicologiche non indifferenti per i giovani, anche con possibili risvolti infausti, e in generale mi immaginavo una situazione non poco problematica. Tuttavia, così non è stato. Un po’ di merito va dato al governo Draghi, che… Leggi tutto »

Il komblotto ebbraico

Secondo qualcuno, l’esercito israeliano fa propaganda soft con le immagini di belle soldatesse. La cosa non mi stupirebbe, chiaramente, è pur sempre un modo di ottenere consenso, sia tra gli arrapati, sia tra chi dice “in Israele le donne sono libere di stare in costume, mentre in Palestina vanno in giro con la palandrana”, soprattutto… Leggi tutto »