Fabbri ferrai della domenica

di | 19 Luglio 2020

Qualcuno ha rotto la chiave nel cancello di ingresso del mio palazzo e ha pensato bene di asportare la parte iniziale della serratura per liberare la chiave, fallendo.

Me ne rendo conto e tolgo la chiave rotta per poter aprire dall’altro lato e tornato dopo qualche ora noto che il genio ha rimesso il cilindretto, solo al contrario, così che la chiave nemmeno entrasse nel verso giusto.

Qui mi vengono in aiuto due cose:

  • Sono un informatico, la mia arte è essenzialmente rompere le cose in modo creativo
  • Seguo TheLockPickingLawyer e grazie a ciò ho acquisito un minimo di senso sulle serrature

Così decreto la serratura FUBAR e inserisco la sua chiave all’incontrario e facendo un po’ di movimento… si apre.

Ho semplicemente teorizzato che la serratura fosse talmente rotta che fosse sufficiente dare un movimento di torsione abbastanza forte per aprirla per farlo. L’ho confermato la sera dopo usando un’altra chiave, che entrava solo per la punta, ed era sufficiente ruotare per aprire il tutto.

Così nasce un fabbro ferraio della domenica che risolve le azioni di un riparatore della domenica.

Vado a comperare un set di grimaldelli.

Un pensiero su “Fabbri ferrai della domenica

  1. Ferdinando

    “Sono un informatico, la mia arte è essenzialmente rompere le cose in modo creativo“
    hai colto l’essenza.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *