Archivi autore: Sciking

Consigli d’amore

Io nella mia vita il vero amore l’ho provato solo una volta e l’ho presa patentemente nel dedree. A qualcuno ho anche raccontato la storia completa, sintetizzabile in un 2016 di volersi bene (almeno suppongo, magari la ragazza in questione mi stalkera e potrà smentirmi…), un 2017 di degradamento progressivo seguito da un 2018 di… Leggi tutto »

Chi ha un trauma non deve parlare di giustizia

Accendo sul TG5 e sento parlare di un buon caso di giustizia: Una donna che patteggia 5 mesi con la condizionale per aver investito un ragazzo in scooter. Io, personalmente, resto della mia idea americana: Se non sei ciucco/fatto o spericolato (il che non include la disattenzione, vuol dire andare al doppio del limite e… Leggi tutto »

Il circolo vizioso del non capirci un cazzo

I giovani in politica, intendo quelli nei “partiti giovani” e nei “Fronti”, capiscono poco e nulla. Se sono di sinistra non capiscono proprio un cazzo. Mi spiace dirlo (poco) ma con quelli non ci puoi ragionare. Hanno proprio le noccioline nel cervello. Una volta andavano a cianciare che l’istruzione cilena fosse addirittura la più costosa… Leggi tutto »

Parassiti stradali

E quindi Michele Bravi ha chiesto di patteggiare un anno e sei mesi, pena sospesa, per omicidio stradale. Un enorme grazie ai legislatori di Gotham City per aver ristabilito l’ordine e la sicurezza! No, seriamente, persino negli Stati Uniti la stragrande maggioranza degli omicidi stradali semplici non viene discussa in un tribunale penale. E se… Leggi tutto »

Stronzo

Una parola che dovremmo ricominciare a usare è stronzo. Ma non nel suo senso offensivo, nel senso di singoli pezzi di feci. Che l’idea per cui il termine stronzo per se sia offensiva è una… stronzata. Per carità, se dai a uno dello stronzo gli dai del pezzo di merda, non è carino. Ma di… Leggi tutto »