Archivi categoria: Vita vissuta

Sembrerò un bravo ragazzo…

E niente, dopo qualche settimana ho ripreso la metropolitana per mangiare qualcosa con un mio amico. Prima di tutto non approvo il cambio voce: “allontanatevi dalla linea gialla” in lingua italiana è poco professionale. Capisco non fare come i proverbiali manuali Microsoft tutti in si impersonale, ma per un singolo annuncio è decisamente meglio “allontanarsi”… Leggi tutto »

Deviazioni del destino

Non so quante persone percorrano la tratta Rho-Cusago, ma non penso siano molte. Per di più, non so quante prendano le varie strade provinciali per farlo, quando c’è la tangenziale. Ma oggi, complice un giro nella zona e un po’ di traffico in tangenziale, ho fatto quella strada, devo ammettere molto gradevole alla vista, ma… Leggi tutto »

Legnano, a 845 anni dalla Vittoria

Vi stupirà sapere che un lombardista di ferro come me non ha mai visitato Legnano, città ove la Lega sconfisse il Barbarossa per l’autogoverno nel 1176, ma è così. Ho comunque rimediato ieri, con una bella gita di qualche ora che voglio raccontarvi, così che se passiate per la città possiate vedere qualcosa di interessante.… Leggi tutto »

Se mi a fudessi in la Milizzia de la Strada…

Sapete cosa la penso delle FdO: non debbono avere il monopolio in generale, ma in alcuni casi sì. Uno di questi casi è la circolazione stradale. E, se mai fossi finito io nella polizia stradale, sicuramente sarei stato tollerante su alcune cose. Se su una tratta dritta, con buona visibilità, sorpassi anche su striscia continua,… Leggi tutto »

Two is megl che uan

L’altro ieri ho fatto la seconda dose del vaccino. Nel piacevole fresco del mattino, un cinque minuti d’attesa, breve discussione coi medici sullo stato di salute e puntura. Complimenti all’infermiere, dato che nemmeno ho sentito la puntura. Devo dire che sono stato meglio rispetto alla prima, giusto un po’ di dolorino al braccio e un… Leggi tutto »

Non mi si alza più…

Per lanciare le storie dalla sala comando vi regalo una storiella anche qui: ecco, non mi si alza più. Ma cosa pensate, pervertiti? L’anulare, intendo! Non riesco ad alzare l’anulare, da sempre, senza alzare prima il mignolo. Essenzialmente, se voglio contare da 1 a 5 normalmente dovrei farlo partendo dal mignolo, altrimenti dovrei fare il… Leggi tutto »

Sogni strani

Entro in un supermercatino per cercare della birra e mi trovo davanti il Consiglio Federale svizzero, per qualche ragione riunito lì. Umilmente chiedo se possono consigliarmi una birra elvetica e mi iniziano a litigare animatamente davanti, giungendo però infine ad un accordo. Esco dal supermercatino con un paio delle birre e poi salgo su di… Leggi tutto »

Autism +100%!

Ieri mi sono vaccinato! Pfizer, dottoresse gentilissime che hanno letto bene la scheda che compili quando entri, spiegato un paio di cose e fatto la puntura, che quasi non si sente ed è così piccola che di sicuro non contiene alcun microchip. Vabbè, dopo un paio d’ore ho iniziato a sentirmi stanco, niente febbre ma… Leggi tutto »

Considerazioni

No, non armate. Forse, amate. Comunque, se una persona ha il potere di farti piangere di tristezza senza che sia passata a miglior vita o che abbia una condizione o evento che rendono probabile che ciò accada, forse state dando troppo potere su di voi a questa persona, e se vi fa piangere state evidentemente… Leggi tutto »

Essere coerenti per vivere bene

Qualche tempo fa una persona che conosco non venne invitata ad una cena da un gruppo a cui partecipava, alcuni ritennero il gesto scortese, mentre io difesi il gruppo, dicendo che non è che trovarsi ogni tanto voglia dire per forza avere un rapporto uguale tra tutti e che possa esistere un rapporto migliore tra… Leggi tutto »