Archivi tag: Coronavirus

I barbis e la mascherinna

Mi ero impegnato a fare la barba solo alla riapertura dei barbieri. Ebbene, oggi 19 maggio l’ho fatta. E non la facevo da prima del lockdown padano. Ebbene, è impossibile tenere una mascherina chirurgica senza barba e baffi! Prima essi lasciavano sufficiente spazio per fermare la sputazza ma far uscire la condensa in modo decente,… Leggi tutto »

Uscire di casa senza critiche

Se vedete una persona fuori casa mi raccomando, dovete fare queste tre cose: Insultarla e urlarle di restare a casa Fare il filmino da mandare alla pagina di notizie locali per dire che bisogna restare a casa Allertare subito i miliziotti che invieranno una pattuglia armata di baionette e randelli per verificare l’autocertificazione Se siete… Leggi tutto »

Stereotipi viventi

Post di un partito di sinistra europeo che si lamenta che la Germania non è solidale con l’Italia e chiede i coronabond. Nei commenti un tizio che chiede non solo i coronabond ma anche “altre misure di solidarietà concreta” perché “l’unione dev’essere per tutti e non per pochi”, il tutto in un messaggio con annesse… Leggi tutto »

State a casa, anche se per voi è un’influenza

È strano pensare che “il coronavirus è poco più di una semplice influenza che ammazza i vecchi” e “il coronavirus è pericoloso e va fermato” siano frasi compatibili, ma è cosi. Numericamente parlando una larga parte di chi se la prende o è asintomatica o ha lievi sintomi. Poi c’è una minoranza che deve essere… Leggi tutto »

Perché sei un leghista di merda!

Ci sono non pochi lombardi incazzati per come il governo italiano stia gestendo la situazione Coronavirus, non ultima la questione delle varie mascherine bloccate e di quelle non a norma. E, in effetti, quando sei contributore netto per più di 50 miliardi ti girano anche le palle. Ma c’è una categoria che non dovrebbe parlare:… Leggi tutto »

Messaggi autosbufalanti

Mi è arrivato il solito messaggio vocale allarmista che annunzia che la situazione coronavirus “non è come dicono”. Il vocale inizia con “Mio marito che lavora in Regione”, tira fuori tutta una pappardella, e termina con “e questo è quello che ha detto il marito di una mia amica che lavora in Regione”. In sostanza,… Leggi tutto »